Il percorso degli ultimi mesi, le proposte future. Diretta Facebook lunedì 20 luglio dalle ore 14

Lunedì 20 luglio, dalle 14 alle 15.30, verrà presentato in una diretta Facebook (da seguire alla pagina https://www.facebook.com/statigeneralisolidarietaecooperazione/) il percorso degli “Stati generali della solidarietà e cooperazione internazionale”.

L’iniziativa è promossa da 15 tra le maggiori reti dell’associazionismo italiano, tra cui CSVnet.

Gli Statu Generali nascono a seguito dei profondi cambiamenti intercorsi sia in Italia sia negli assetti geopolitici internazionali e alla luce del crescente bisogno di una nuova narrazione della solidarietà internazionale per una maggiore partecipazione dei cittadini.

Il percorso è iniziato alla fine del 2019 ed è finalizzato a sostenere il sistema della Cooperazione allo Sviluppo, promuovendo progetti coerenti agli Obiettivi Onu per lo sviluppo sostenibile.  

Alla presentazione parteciperanno i rappresentanti di alcuni degli enti promotori, tra cui il presidente Stefano Tabò.

Nella prima sessione dell’evento saranno presentate le motivazioni del percorso intrapreso; nella seconda le tematiche che saranno affrontate nei prossimi mesi in vari confronti pubblici con la società civile, e le cui conclusioni si intende portare alla seconda conferenza governativa sulla cooperazione allo sviluppo prevista ogni tre anni dalla legge 125 del 2014.

Sono previsti anche gli interventi di rappresentanti istituzionali come la viceministra agli Affari esteri Emanuela Del Re, la deputata Lia Quartapelle della Commissione Affari esteri e comunitari, la vicepresidente della Regione Emilia-Romagna Elly Schlein e il presidente del consiglio nazionale Anci Enzo Bianco.

Sono promotrici degli stati Generali della Solidarietà e della Cooperazione, assieme a CSVnet:

ACTIONAID – AITR – ALLEANZA COOPERATIVE ITALIANE – AOI – CARITAS ITALIANA – CINI – FOCSIV – FORUMSAD – FORUM TERZO SETTORE – LA GABBIANELLA – LINK 2007 – UISP – VIM – AVSI.

Per informazioni:

https://www.facebook.com/statigeneralisolidarietaecooperazione/

http://www.statigeneralicooperazione.it/