Comunicazioni solo per via telematica: il CSV offre agli ETS ODV pec e firma digitale.

 

Per la richiesta: https://form.jotformeu.com/73054107968360  

 

Dopo la firma del decreto attuativo del Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (Runts) https://www.lavoro.gov.it/e404.html#:~:text=16%20settembre%202020,del%20Terzo%20Settore%20(Runts) è ormai partito il conto alla rovescia: dal momento in cui il decreto sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale, Ministero del Lavoro e Regioni avranno 180 giorni di tempo per rendere il RUNTS pienamente operativo. C’è ancora da predisporre la piattaforma informatica dedicata al Registro, nell’ottica di una totale digitalizzazione delle procedure di registrazione, verifica e controllo e le Regioni  - che continueranno a gestire operativamente gli elenchi locali - sono chiamate a individuare linee di condotta comune in merito alla iscrizione e cancellazione degli enti. Quanto alle iscrizioni, c’è ancora un po’ di tempo: se infatti per gli ETS già iscritti ai registri competenti il passaggio al RUNTS sarà pressappoco automatico, le prime registrazioni “ex novo” potranno ragionevolmente avvenire verso la primavera del 2021.

 

Cosa è possibile fare per ottimizzare l’attesa?

 

Oltre a completare quanto prima l’adeguamento degli statuti alle indicazioni del Codice del Terzo Settore (ricordiamo che entro il 31 ottobre è ancora possibile ricorrere alle maggioranze semplificate) è opportuno che tutti gli ETS provvedano, se non lo hanno già fatto, ad attivare posta elettronica certificata e firma digitale: l’avvocato Luca Degani, già formatore del CSV Asso.Vo.Ce e membro del Consiglio Nazionale del Terzo Settore, ha infatti anticipato su Corriere Buone Notizie che tutte le comunicazioni con il Registro Unico avverranno esclusivamente per via telematica.

 

Nell’ottica di questa necessità, il CSV Asso.Vo.Ce. fornirà agli ETS OdV che ne faranno richiesta un Digital Kit composto da un indirizzo di posta elettronica intestato all’organizzazione e da un kit per firma digitale comprensivo di dispositivo sicuro di generazione delle firme formato pen drive.

I costi della prima attivazione saranno interamente coperti dal CSV Asso.Vo.Ce.: i costi di rinnovo – generalmente annuali per la pec e triennali per la firma digitale -  saranno a cura dell’organizzazione di volontariato che farà richiesta del servizio.

Chi può fare richiesta?

Possono fare richiesta soltanto i presidenti degli ETS OdV con sede legale in provincia di Caserta

Come accedere al Servizio?

 

È possibile prenotarsi per ottenere l’uso di Pec e firma digitale facendone richiesta a questo form online https://form.jotformeu.com/73054107968360

Alla domanda vanno allegati:

  • (se non già in possesso del CSV), statuto dell’associazione
  • Verbale di nomina del rappresentante legale dell’associazione
  • Documento di identità del rappresentante legale dell’associazione

In caso di difficoltà è possibile contattare il tecnico informatico del CSV Asso.Vo.Ce. Giuseppe Giaquinto, mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. tel. 0823 326981.

 

I digital kit saranno forniti agli ETS OdV fino a esaurimento delle disponibilità.