Inaugurazione nuova sede dello sportello CSV Agro Aversano e presentazione banca dati associazioni

San Cipriano D’Aversa, 22 giugno 2017 ore 16,30

Dopo la stazione impresenziata di Maddaloni inferiore, il Centro Servizi per il Volontariato ha contratto nel maggio 2016 un nuovo comodato d’uso per il riutilizzo sociale di un locale in uso alle ferrovie: una felice consuetudine che si rinnova, grazie al progetto “Volontariato in Stazione”, promosso dal Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio CSVnet e RFI (Rete Ferrovie Italiane) per il riutilizzo sociale delle stazioni impresenziate (ossia quelle che non richiedono la presenza di personale ferroviario, in quanto gestite a distanza con sistemi tecnologici).

Da gennaio 2017  è operativo presso il secondo piano della stazione impresenziata di Albanova (San Cipriano d’Aversa) lo sportello del CSV dell’Agro Aversano, che dal 2007 al 2016 ha occupato a titolo oneroso un locale a Casal di Principe: così come è avvenuto per la sede centrale del CSV, il trasloco delle attività in una stazione impresenziata comporterà negli anni un importante risparmio di risorse, che potranno essere reinvestite in attività a sostegno del volontariato casertano. Il locale di san Cipriano d’Aversa, più ampio e spazioso, consentirà inoltre alle organizzazioni dell’Agro Aversano di vivere più agevolmente gli spazi a loro disposizione per attività di formazione e di confronto reciproco.

A distanza di qualche mese dall’inizio delle attività istituzionali, è giunto il momento di condividere con le associazioni, con la cittadinanza e con i rappresentanti politici dell’Agro Aversano un nuovo, importante risultato: per questo il CSV Asso.Vo.Ce. invita tutti gli interessati il 22 giugno alle ore 16,30 presso la Stazione impresenziata di Albanova per l’inaugurazione ufficiale della nuova sede dello sportello.

Interverranno, in qualità di rappresentanti del protocollo di Intesa RFI-CSVnet il presidente CSVnet Stefano Tabò e il Referente Rete Ferroviaria Italiana Mario Ferrandino: saranno inoltre presenti Renato Natale, Marcello De Rosa, Vincenzo Caterino e Dimitri Russo, rispettivamente Sindaci di Casal di Principe, Casapesenna, San Cipriano d’Aversa e Castel Volturno.

In occasione dell’incontro del 22, sarà inoltre presentata ai volontari e alle istituzioni bancadati.csvassovoce.it, l’innovativo portale del volontariato casertano.

La banca dati del volontariato casertano unirà le funzioni e le potenzialità del “Censimento delle Associazioni”, il motore di ricerca delle odv casertane già in uso al CSV da diversi anni, agli strumenti di geolocalizzazione più moderni, con la possibilità non solo di ricercare le associazioni, ma anche di “vederle” sulla mappa. Ogni OdV censita dal CSV avrà inoltre la possibilità di un proprio spazio per pubblicizzare le proprie attività e aumentare la propria visibilità.  Uno strumento, insomma, altamente innovativo, che sarà presentato dalla referente dell’area ricerca e progettazione del CSV Pasqualina Campagnuolo.

Si allega la brochure.