Prossimo incontro con le associazioni il 6 marzo a Castel Volturno Ore 15,00 presso la sede dell’associazione ARCA

Clicca qui per prenotarti

Dopo il recente incontro a Caserta, riprende la ricerca “Storie di Volontariato”: dopo aver esplorato i territori della Valle di Suessola, dell’Agro Aversano e del centro della provincia, il focus sarà incentrato sul litorale domizio e sul particolare tipo di volontariato che si è sviluppato su quel territorio, caratterizzato dai primi fenomeni di immigrazione di massa in provincia di Caserta e da situazioni di estrema povertà.

L’incontro sarà realizzato lunedì 6 marzo alle ore 15,00 presso la sede dell’associazione A.R.Ca., sita in Viale Valentina fabbricato 7 – int. 16/16bis a Castelvolturno – (CE)

È possibile iscriversi a questo link.

Con il progetto “Storie di Volontariato”, intendiamo restituire un profilo del volontariato casertano completo, ricco di informazioni, ma soprattutto di quelle sfaccettature emotive e sociali che danno il senso all’agire volontario.

Non statistiche, ma “ispirazioni”, non percentuali ma singoli momenti speciali.

La ricerca “Storie di Volontariato” si struttura in più fasi, e sarà co-costruita insieme ai volontari che prenderanno parte ad essa.

Nella prima fase, dedicata alla ricognizione delle informazioni di base e tuttora in corso,  stiamo incontrando i volontari sul territorio, per confrontarci su temi quali:

  • chi sono
  • cosa significa per me l’organizzazione di cui faccio parte
  • chi mi ha fatto conoscere la mia organizzazione
  • quando l’ho conosciuta
  • che periodo della mia vita era
  • perché ho scelto di aderirvi
  • cosa prevedo per il futuro.

Discutendo liberalmente di questi temi, arriveremo poi a risposte condivise sulle motivazioni che ci hanno fatto entrare in questo mondo e su quelle che ce lo fanno amare, nonostante le difficoltà. Da questa prima fase saranno definite inoltre le “parole chiave” del volontariato casertano, che saranno di spunto per le fasi successive della ricerca.

Nella seconda fase della ricerca, sarà lanciato il concorso fotografico “Immagini di Volontariato”: saranno ancora i volontari ad essere protagonisti, con le foto scattate nel corso delle loro attività, ispirate dalle parole chiave individuate nella prima fase della ricerca. In questa fase saranno inoltre approfondite le “storie di volontariato” più coinvolgenti, che diventeranno case studies della ricerca.

Nella terza fase della ricerca, la foto più rappresentativa delle “Storie di volontariato” sarà al centro di una campagna di comunicazione realizzata da un’azienda del settore; sarà inoltre dato il via alla redazione del volume “Storie di Volontariato”, dove troveranno spazio le esperienze di volontariato più significative.

Come partecipare?

È possibile iscriversi compilando la scheda di iscrizione presente a questo LINK.

Potranno partecipare i presidenti o i volontari delle associazioni di volontariato. Si suggerisce, per predisporsi al meglio al confronto, di preparare una piccola presentazione di sè  e della propria organizzazione.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la Referente dell’Area Ricerca del CSV Asso.Vo.Ce dott.ssa Pasqualina Campagnuolo e la Referente dell’Area Comunicazione del CSV Asso.Vo.Ce. dott.ssa Diana Errico.

Clicca qui per scaricare la lettera di invito del presidente del CSV Asso.Vo.Ce. Camillo Cantelli.