Partita il 19 novembre  la maratona per il clima del Wwf Caserta OA, il Il Wwf Caserta dà il via agli incontri con gli studenti del Liceo Artistico di San Leucio

In concomitanza con la chiusura della COP22 sul Clima di Marrakech, è partita la maratona dei volontari del Wwf Caserta OA nelle scuole di ogni ordine e grado della  provincia che si concluderà a marzo 2017con la manifestazione di Earth Hour 2017.

Il 19 novembre scorso il  Wwf è stato ospite del Liceo Artistico Statale di San Leucio - Dirigente Scolastico Prof. Antonio Fusco. A guidare la delegazione  del WWF, Teresa Leggiero e Renato Perillo che hanno incontrato circa 100 studenti coordinati dalla Prof.ssa Angela Capasso e dalla Prof.ssa Lorenza Pota. L’incontro è stato caratterizzato da una grande interattività tra studenti e i volontari del panda, e sono scaturite tantissime idee e operatività  per coniugare arte e sostenibilità ambientale.

Ancora una volta gli studenti del Liceo Artistico di San Leucio si sono distinti per partecipazione e proattività; tali  aspetti sono fondamentali per socializzare e vincere  la sfida posta dall’Accordo di Parigi: rimanere entro 1,5%° C di aumento medio della temperatura globale rispetto all’era preindustriale.

La decarbonizzazione, la riduzione dei gas climalteranti e lo sviluppo sostenibile passa inevitabilmente attraverso stili di vita virtuosi di tutti e non solo per delega/accordo di governanti e lobby industriali e finanziarie.