“Stare insieme per…”:  appuntamento il 28 giugno ore 17,00 a Castel Volturno con A.R.CA., Jerry Essan Masslo, Centro Laila, Black and White, Work in Progress e Foro di Giano

È giunta alla decima tappa – con un incontro che si terrà a Castel Volturno il 28 Giugno prossimo, presso il Parco Allocca sito in Località Martinenza, in via SS. Domitiana, traversa via Cosenza - il Festival dell’Impegno Civile, l’iniziativa che da ormai nove anni il Comitato don Peppe Diana e Libera – Coordinamento provincia di Caserta promuovono sui "beni liberati" dall'oppressione delle organizzazioni criminali.

“Il Festival dell'Impegno Civile – Le Terre di Don Peppe Diana”, è la prima kermesse italiana ad essere interamente realizzata sui beni sottratti alle mafie, realizzata innanzitutto attraverso l’impegno dei tanti volontari e la valorizzazione delle migliori esperienze artistico-culturali territoriali: per la IX edizione il tema prescelto è “Il Coraggio delle Scelte” , con uno speciale riferimento agli imprenditori no profit e profit che hanno deciso di lavorare per la promozione di una nuova economia, più attenta verso le persone, il territorio e lo sviluppo locale.

L’incontro del 28 Giugno (ore 17,00), intitolato “Stare insieme per…” è dedicato a un approfondimento sul volontariato, o meglio sulle reti di volontariato: le associazioni promotrici (con A.R.CA., Jerry Essan Masslo, Centro Laila, Black and White, Work in Progress e Foro di Giano), da tempo unite per lo sviluppo dell’Agro Aversano, intendono favorire una riflessione sulle vecchie e nuove sfide che il volontariato quotidianamente affronta, e sulle potenzialità di un sistema di coordinamento che possa mettere efficacemente in rete risorse e competenze delle diverse associazioni.

Nel corso dell’incontro sarà inoltre possibile apprezzare il lavoro quotidiano che le varie associazioni operano sul loro territorio con mostre, un buffet offerto dai volontari ed uno spettacolo.

Interverranno all’iniziativa: i sindaci dei Comuni di Castel Volturno, San Cipriano e Frignano, e l’assessore al patrimonio e ai servizi sociali del Comune di Castel Volturno.

“Con l’incontro pubblico Stare insieme per…”ha dichiarato Elena Pera, presidente dell’associazione ARCA “vogliamo valorizzare la nostra esperienza già strutturata di volontariato, cogliendo l’occasione di una nuova sfida: quella di rilanciarci come rete. Oggi intendiamo lavorare insieme per un progetto preciso: un centro polifunzionale per i minori, che rappresenti per loro sia un sostegno allo studio che uno strumento di avviamento al lavoro. Abbiamo trovato un bene confiscato che farebbe al caso nostro, siamo in attesa.  Oggi speriamo di poter essere un punto di partenza per i ragazzi di difficoltà: il nostro obiettivo per futuro, non senza ambizione, è poter diventare un punto d’arrivo”.

Per ulteriori informazioni:  Scarica la locandina