Banca Etica cresce al Sud- Presentazione del banchiere ambulante della Campania a Caserta

Si terrà il prossimo 8 Aprile a Caserta (ore 17,00), presso il ristorante “Il Cortile” (Via Galilei, 35), la presentazione del  Banchiere Ambulante di Banca Etica per Terra di Lavoro: l’incontro, aperto a chi è già cliente di Banca etica ma anche ai semplici curiosi, alternerà approfondimenti sulla finanza etica a momenti conviviali. 

Banca Etica” recita il comunicato stampa di presentazione dell’iniziativa “ è la prima e tutt'ora unica banca italiana interamente dedita alla finanza etica, opera su tutto il territorio nazionale attraverso una rete di filiali, banchieri ambulanti e grazie ai servizi di home e mobile banking. Dalla nascita a oggi  Banca Etica è cresciuta costantemente e ha erogato crediti per un totale oltre 2 miliardi a sostegno di quasi 25mila iniziative di organizzazioni, famiglie e imprese nei settori della cooperazione sociale, cooperazione internazionale, cultura e qualità della vita, tutela dell'ambiente, diritto alla casa. Nella seconda metà del 2015 Banca Etica ha rafforzato la sua presenza al Sud aprendo gli uffici di due nuovi Banchieri Ambulanti per la Campania e la Basilicata, rispettivamente ad Avellino e a Matera. Un traguardo importante per una banca nata dal basso, indipendente dai grandi gruppi economico-finanziari e l'unica in Italia completamente orientata alla finanza etica. A fine 2015 la raccolta di risparmio da parte di Banca Etica nel Mezzogiorno ha raggiunto i 75milioni di euro; i crediti erogati hanno toccato quota 129milioni di euro a favore di famiglie  e imprese sociali attive soprattutto nel contrasto alla criminalità organizzata, nel recupero dei beni confiscati e nell’erogazione di servizi a favore delle persone più fragili, come i minori e le persone con disagio. Banca Etica si conferma come una delle poche banche che al Sud investe più di quanto raccolga”.

L’incontro dell’8 aprile si configura quindi non solo come un’occasione di conoscenza, ma anche e soprattutto come un incontro ravvicinato con una delle realtà più significative della finanza etica italiana.

Porteranno i loro saluti Pasquale Iorio e Daniele Santarpia, Referenti GIT Caserta.

Interverranno: Luigi Saccenti, Daniela Freda  e Michele Gravina Responsabile Territoriale Area Sud BPE, Luca Porrazzo, Banchiere Ambulante -  Invitati: Tommaso De Simone, Presidente Camera di Commercio di Caserta – M. Rosaria Nicolò, Commissario Straordinario del Comune di Caserta – Provincia di Caserta – d. Nicola Lombardi, Diocesi di Caserta – S. Rita Giaretta – Finetica - FTS Casertano - Organizzazioni sindacali e datoriali.

A seguire, sarà presentato il CD musicale Fiabe, a cura del compositore Vanovan Michele Colucci e sarà offerto ai presenti un buffet con prodotti tipici di Terra di Lavoro con le imprese sociali dei beni confiscati e fattorie didattiche

Per informazioni:

Luca Porrazzo, banchiere ambulante Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  - 392.9822365

Pasquale Iorio, GIT Banca Etica Caserta, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  – 3382307279