Obiettivi

  • Favorire il protagonismo delle OdV nel processo di integrazione degli ex detenuti
  • Promuovere il ruolo delle OdV nel processo di esecuzione esterna della pena
  • Promuovere le pratiche di integrazione degli ex detenuti già realizzate nelle OdV
  • Contribuire al rafforzamento della sicurezza della collettività attraverso il percorso di rieducazione e reinserimento sociale di soggetti maggiorenni, che si trovino in esecuzione penale esterna ai sensi della legge n.354/1975 s.m.i., o in una sanzione di comunità o misura di sicurezza non detentiva, attraverso il contributo dell’azione delle associazioni di volontariato.

Contenuti

  • Legge 26 luglio 1975 n. 354 s.m.i. norme sull’ordinamento penitenziario e sulla esecuzione delle misure privative e limitative della libertà
  • OdV e convenzione con l’Ufficio Esecuzione Penale Esterna
  • Ruolo delle OdV nel processo di esecuzione esterna della pena
  • Percorso lavorativo- procedura per il lavoro esterno ex art.21 ( l. 354/75)
  • Modalità di lavoro per un detenuto
  • Misure alternative alla detenzione
  • UEPE ( Uffici Esecuzione Penale Esterna)
  • Ruolo delle OdV nelle misure alternative alla detenzione
  • Quadro normativo di riferimento sulle misure alternative alla detenzione

Metodologia

Lezioni in aula e stage formativi

 

Durata

  • 4 lezioni d’aula di 4 ore ciascuna su due territori (Maddaloni e Santa Maria a Vico)
  • 3 stage formativi presso:  
    • Ufficio UEPE (Caserta)
    • “Leo Amici” Onlus (Valle di Maddaloni)
    • CSD AMA Maddaloni (Maddaloni)

Date: Gennaio e Febbraio 2018

Sede: Il corso è stato realizzato in due edizioni presso la sede centrale e presso lo Sportello territoriale della Valle di Suessola del CSV Asso.Vo.Ce.