Le associazioni "Il Laboratorio" e della Misericordia di San Felice a Cancello hanno indetto un’assemblea aperta a tutti i cittadini dei comuni della Valle di Suessola per mercoledì 19 settembre. Per informazioni: LINK

Nella serata di ieri 11 settembre un grave attacco vandalico si è abbattuto sul Centro Polifunzionale “Dott.Paolo Liparulo” a San Felice a Cancello: a farne le spese sono stati i locali di recente affidati ai volontari della Confraternita di Misericordia di San Felice a Cancello e dell’OdV Il Laboratorio.

Il Governatore de Le Misericordie Francesco Adriano De Stefano nel comunicato diramato nelle scorse ore fa il conto dei danni “Sono state distrutte le porte d’accesso allo stabile. Dopo aver sfondato l’entrata del deposito sono stati messi in soqquadro tutti gli utensili cospargendo ovunque una bottiglia d’acqua ossigenata. Vetri distrutti, pannelli rotti anche nella sede principale”.

Una situazione davvero grave, tanto più dolorosa nel pensare al profondo valore sociale ricoperto dalle due associazioni in Valle di Suessola. Continua De Stefano: “Un boccone amaro nel vedere sfregiati quei sacrifici che stavamo realizzando per creare un centro di aggregazione sano e genuino. Ma qualcuno non deve aver gradito la nostra presenza preferendo il degrado e l’abbandono in cui versava questa piazza”.

“Da Domani” conclude il Governatore “ricominceremo ancora con più forza a costruire quell’oasi di civiltà consapevoli di essere già a buon punto. Chiunque volesse aiutarci e contribuire a creare un paese diverso è ben accetto”.

Il Consiglio Direttivo, l’Assemblea dei soci e tutto lo staff tecnico del CSV Asso.Vo.Ce, si stringono attorno ai volontari de Le Misericordie e de Il Laboratorio, confidando che una risorsa così importante per la Valle di Suessola possa trovare il giusto sostegno.

Il presidente del CSV Asso.Vo.Ce. Camillo Cantelli ha dedicato all’evento queste parole, che riportiamo e condividiamo integralmente: “Esprimo la mia personale solidarietà al Governatore Francesco Adriano De Stefano e a tutti gli amici de Le Misericordie e de Il Laboratorio. È mia personale opinione che un atto vandalico come quello perpetrato nella notte di ieri sia una violenta reazione al lavoro che i volontari stanno facendo nel territorio. Un lavoro che sta trasformando le persone, che ridona speranze ai giovani, che riafferma un principio di dignità. Tutto ciò calpesta i piedi a chi trova giovamento nel mantenere un clima di degrado e disperazione: pertanto non posso fare altro che incoraggiare gli amici e le amiche de Le Confraternite e de Il Laboratorio a continuare con più convinzione ed entusiasmo il loro lavoro. Noi vi siamo vicini”.

A seguito del raid vandalico alla sede della Misericordia di San Felice a Cancello, a ulteriore testimonianza dei volontari di non fermarsi ma anzi sostenere con ancora più forza il territorio, le OdV Il Laboratorio e Le Misericordie di San Felice a Cancello invitano mercoledì 19 settembre tutta la cittadinanza dei comuni della Valle di Suessola ad un momento di riflessione e confronto per la programmazione delle attività da svolgere presso il bene comune Centro Polifunzionale "Dott. Paolo Liparulo".

Per maggiori informazioni: LINK