Adempimenti “ Legge annuale per il mercato e la concorrenza” : pubblicazione contributi pubblici oltre i 10.000 euro, si parte dal 28 febbraio 2019

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con la nota del 23 febbraio 2018, si è espresso in merito alla Legge 4 agosto 2017, n. 124 (Legge annuale per il mercato e la concorrenza) in merito alla pubblicazione dei contributi pubblici incassati anche dalle Associazioni.

Il provvedimento riguarda le associazioni protezione ambientale a carattere nazionali e quelle presenti in almeno cinque regioni individuate con decreto del Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del Mare; le associazioni dei consumatori e degli utenti rappresentative a livello nazionale; le associazioni e le fondazioni, nonché tutti i soggetti che hanno assunto la qualifica di Onlus; le imprese: questi soggetti sono tenuti a pubblicare, nei propri siti o portali digitali, le informazioni relative a sovvenzioni, contributi, incarichi retribuiti e comunque vantaggi economici di ogni genere superiori a 10mila euro.

L’interpretazione che dà il Ministero, con particolare riferimento agli Enti del Terzo Settore, è che siano da ritenere oggetto dell’obbligo di pubblicità gli importi percepiti a decorrere dall’1 gennaio 2018: pertanto la pubblicità e trasparenza degli stessi dovrà essere assicurata, nelle forme prescritte, entro il 28 febbraio 2019. Altre interpretazioni (secondo le quali il provvedimento sarebbe dovuto partire già da quest’anno) presupporrebbero un’azione retroattiva della legge (in contrasto con il principio di irretroattività della legge): restano inoltre da esplicitare numerosi aspetti della normativa, senza i quali diventa difficile garantirne l’esatta applicazione.

Vi terremo aggiornati sulle novità.

Per maggiori informazioni:

Nota del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali