• Termine ultimo per l’invio delle proposte per la seconda scadenza: 23 settembre 2016 ore 18,30.
  • 16 settembre ultimo giorno per richiedere la consulenza progettuale, 20 settembre ultimo giorno utile per la prima consulenza

Per i beneficiari della prima scadenza: inviare quanto prima il calendario delle attività con il seguente format.

Si ricorda alle OdV della provincia di Caserta che è già possibile partecipare alla seconda scadenza del Bando di Microprogettazione Sociale, valido per le annualità 2014 e 2015 (scadenza: 23 settembre 2016 ore 18,30).

Il Bando è volto al sostegno della progettazione sociale delle Organizzazioni di Volontariato, di seguito OdV, della provincia di Caserta:possono concorrere, singolarmente o in rete,  le OdV, iscritte o non iscritte al Registro Regionale del Volontariato, costituite da almeno 6 mesi: non potranno partecipare nuovamente le associazioni capofila, proponenti e partner beneficiarie di finanziamento alla prima scadenza.

Saranno  finanziati interventi su:

  • Inclusione sociale (riferita a detenuti, diversamente abili, etnie diverse, contrasto alla povertà e patto generazionale);
  • Sviluppo del territorio (agricoltura sociale, recupero di arti e mestieri, valorizzazione e dei beni storici – artistici)
  • Cittadini consapevoli (per interventi che stimolino la partecipazione alla gestione della “cosa pubblica”)

 

Modalità di partecipazione

La partecipazione al bando prevede due fasi:

Nella prima fase, le OdV dovranno presentare, oltre alla domanda di partecipazione, una prima stesura dell’idea progettuale su un apposito formulario “semplificato”: a questi documenti andranno aggiunti la copia del protocollo di collaborazione tra partner (se presenti), le carte di identità dei firmatari ed una copia del documento di attribuzione del codice fiscale dell’OdV proponente rilasciato dall’Agenzia delle Entrate (v. bando per elenco completo documenti); sarà quindi effettuata una prima selezione delle proposte pervenute, in merito alla coerenza dell’idea rispetto ai bisogni territoriali ed alle azioni in programma. A seguito di questo primo processo valutativo, sarà pubblicata una graduatoria provvisoria: le OdV selezionate dovranno consegnare le certificazioni attestanti il possesso dei requisiti di partecipazione al bando.

Nella seconda fase, le OdV che abbiano provveduto all’integrazione documentale dovranno  consegnare il progetto di dettaglio,ed il budget di spese integrale. Saranno in questa fase valutate le risorse umane coinvolte, la coerenza del piano finanziario con gli obiettivi e le azioni proposti, il bilanciamento tra personale volontario e retribuito e la capacità dell’ente di attrarre risorse a sostegno del progetto.

Al termine della doppia procedura di valutazione, saranno ammessi a finanziamento fino ad 8 progetti Ordinari di Rete(massimo 15mila euro per singola proposta progettuale, erogati in tre trance)  e 8 Progetti Ordinari Minori (fino a 5mila euro, con Asso.Vo.Ce. in qualità di Centro di Costo). Chi accederà al finanziamento nella prima scadenza, non potrà concorrere  ai fondi messi a bando per la seconda. E’ previsto, infine, un cofinanziamento minimo pari al 20% dell’importo richiesto, che potrà essere anche ricoperto dalla valorizzazione di risorse e di lavoro volontario.

Le istanze dovranno essere consegnate al CSV Asso.Vo.Ce entro e non oltre le ore 18:30 del giorno 23 settembre 2016, in una delle seguenti modalità:

  • A mezzo raccomandata A/R al seguente indirizzo: CSV Asso.Vo.Ce. Via La Rosa, 47 Maddaloni (Ce);
  • A mano presso la segreteria del CSV Asso.Vo.Ce. sede di Maddaloni;
  • Per posta certificata (PEC) con firma digitale del Presidente dell’ODV proponente all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fa fede la data di ricevimento.  

Il formulario (allegato 2) oltre che su supporto cartaceo va consegnato anche su supporto informatico (cd/pen drive).

 

Modalità di supporto

Le OdV che ne faranno richiesta potranno accedere ad un percorso di Progettazione partecipata, attraverso il quale  valorizzare alcuni punti cardine delle proposte come l’analisi dei bisogni, il lavoro di rete contestualizzato al radicamento sul territorio o al rapporto con gli enti pubblici, fatte salve le peculiarità del volontariato (gratuità, corresponsabilità, partecipazione, relazionalità, ecc.). Sarà inoltre possibile chiedere una consulenza progettuale (previo appuntamento da fissare presso la segreteria di Asso.Vo.Ce.), rispettando le seguenti scadenze:

  • 16/09/2016 Richiesta consulenza progettuale: Ultimo giorno utile per richiedere la consulenza alla progettazione presso la sede centrale e gli sportelli territoriali del CSV;
  • 20/09/2016 Ultimo giorno utile per svolgere il primo incontro di consulenza con gli operatori della sede centrale e degli sportelli territoriali del CSV, in merito all’elaborazione della proposta progettuale.

Per informazioni e chiarimenti riguardanti il bando sarà possibile contattare:

Dott.ssa Giulia Gaudino – Direttore Asso.Vo.Ce. / Dott.ssa Campagnuolo Pasqualina – Referente Area Progettazione Asso.Vo.Ce. presso il CSV Asso.Vo.Ce., Via La Rosa, 47 Maddaloni tel. 0823.326981

mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sarà inoltre a disposizione delle OdV il Forum attivo sul sito web www.csvassovoce.it  (LINK), tramite il quale richiedere informazioni e chiarimenti riguardanti il bando: nello specifico, domande e richieste di delucidazioni potranno essere inseriti nella discussione “Quesiti sul bando” (si consiglia, per evitare inutili ripetizioni e per rendere più agevole lo scorrimento della discussione, di controllare se la domanda che si intende postare sia già stata presentata).

Sul sito di Asso.Vo.Ce., nella sezione “Bandi Attivi” sarà prossimamente pubblicata la sezione Faq, che riporterà le domande più frequenti e le relative risposte.

Qui è disponibile il link per il forum

Per scaricare il bando (con allegata la modifica dell’art. 9, che riporta la scadenza del 23 settembre): LINK

Per scaricare la modulistica: LINK

 

PER I BENEFICIARI DELLA PRIMA SCADENZA: CONSEGNARE IL CALENDARIO DELLE ATTIVITÀ

Contestualmente si ricorda alle organizzazioni beneficiarie di finanziamento alla prima scadenza di inviare quanto prima al CSV (a mano, tramite fax al numero 0823214878 o all’e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) il calendario delle attività progettuali, utilizzando il presente format.

Le attività non potranno essere avviate senza che il CSV non abbia ricevuto questi documenti.