L’associazione di volontariato “Gli Amici del Borgo” invita tutta la cittadinanza sabato 28 aprile alle 17,00 a “Fuori da Gomorra” una significativa manifestazione ambientata in quel luogo estremamente simbolico che è “La Locanda del Gigante”, un centro di recupero dalle dipendenze e fattoria sociale attivo sul territorio di Acerra (in Via Calabricinto 57) da oltre trent’anni.

I giovanissimi volontari dell’associazione a partire dalle ore 17,00 animeranno un confronto tra volontari ed utenti “lungo il Sentiero dei Nani”: quello fisico, delimitato da pietre bianche e curato dagli stessi giovani del centro ma anche quello, simbolico, che definisce i piccoli e incessanti passi verso la guarigione (come dice il fondatore della Comunità Carlo Petrella “quando i nani si mettono insieme, diventano gigante”).

Con “Fuori da Gomorra”, gli Amici del Borgo intendono sfatare tanti falsi miti e tanti falsi eroi, adoperando il libero confronto e il dialogo: a conclusione del dibattito avrà inoltre luogo la drammatizzazione e libera interpretazione de “La Classe dei Banchi Vuoti” di Don Luigi Ciotti, a cura dell’associazione.

Per ulteriori informazioni: locandina